Come Fare Per

Servizi per i cittadini

In caso di emergenze chiamare il 335-7730090

 
 

Aree di attesa in caso di terremoto

Sono definite aree di attesa della popolazione quei luoghi sicuri dove la popolazione può temporaneamente radunarsi al momento della ricezione dell’allertamento (evacuazione preventiva) o successivamente al verificarsi di un evento in attesa di ricevere dalle autorità informazioni sull'evento, generi di conforto ed eventuale successiva sistemazione in ricoveri appositamente apprestati.

Si tratta prevalentemente di piazze, slarghi e parcheggi ben conosciuti dai residenti, facilmente raggiungibili e ritenute idonee a tale scopo per l’assenza di rischi (ad esempio per pericolo di crolli o in zone di basso morfologico soggette a facili inondazioni).

Le aree di attesa sono state individuate tenendo conto sia della necessità di rispondere alla popolazione residente nelle principali frazioni e centri abitati presenti nel territorio comunale di Montevarchi sia la possibilità di poter gestire con le forze a disposizione un numero adeguato di punti di attesa.
 
ELENCO DELLE AREE DI ATTESA NEL COMUNE DI MONTEVARCHI
 
  • AP01 – Piazza Guido Guerra;
  • AP02 – Piazza del Moraiolo a Mercatale;
  • AP03 – Giar dini di Moncioni;
  • AP04 – Circolo di Ricasoli;
  • AP05 – Via Centi alla Gruccia;
  • AP06 – Parcheggio di Caposelvi;
  • AP07 – Svincolo di Rendola;
  • AP08 – Piazza della Scuola a Levanella;
  • AP09 – Piazza Roanne al PEEP di montevarchi;
  • AP10 – Parcheggio della Chiesa Nuova al Pestello;
  • AP11 – Svincolo di Ventena;
  • AP12 – Parcheggio Centro Commerciale di Levane.
 

Conoscere i rischi

Per riuscire a fronteggiare adeguatamente un'eventuale situazione d’emergenza, sia essa di carattere naturale o antropico, è importante che ogni cittadino conosca i rischi presenti sui luoghi in cui vive studia o lavora. Essere consapevoli di ciò, sapendo come e dove informarsi, aiuta ad affrontare e superare l’emergenza collaborando fattivamente con i soccorritori. Conoscendo i luoghi in cui viviamo, a partire dalla propria casa, possiamo dunque adottare i metodi di autoprotezione più appropriati ed agevolare gli interventi della Protezione Civile.
 
Per avere un quadro generale dei rischi presenti sul nostro territorio (geomorfologico, idraulico e sismico) è possibile collegarsi al Piano Strutturale del Comune di Montevarchi e consultare on-line le seguenti mappe interattive facenti parte delle tavole ufficiali di Piano:
 
Tav. 18/a pericolosità geomorfologica;
http://www.sitmontevarchi.it/sites/montevarchi/files/redattori/ps/Tavola-18a.pdf

Tav. 18/b pericolosità idraulica;
http://www.sitmontevarchi.it/sites/montevarchi/files/redattori/ps/Tavola-18b.pdf

Tav. 18/c pericolosità sismica;
http://www.sitmontevarchi.it/sites/montevarchi/files/redattori/ps/Tavola-18c.pdf
 
Ulteriori informazioni possono essere reperite collegandosi al sito dell'Autorità di Bacino del Fiume Arno al seguente indirizzo  http://www.adbarno.it/adb/

Per gli aspetti idraulici si deve fare riferimento alla nuova cartografia del Piano di Gestione del Rischio Alluvioni (PGRA) collegandosi al seguente link http://www.adbarno.it/adb/?page_id=4833

Scegliendo il Comune di interesse è possibile visualizzare l’elenco degli stralci (fogli in formato A3) che comprendono informazioni riguardo alla mappa della pericolosità da alluvione fluviale del Piano di Gestione del Rischio Alluvioni (PGRA) e mappa del Rischio di alluvione.

Per quanto riguarda gli aspetti legati alla pericolosità da frana e da fenomeni geomorfologici di versante oltre alle aree con pericolosità da frana derivate dall’inventario fenomeni franosi livello di dettaglio è possibile collegarsi all'apposita sezione dell'Autorità di Bacino del Fiume Arno http://www.adbarno.it/adb/?page_id=2007

Anche in questo caso si può visualizzare l’elenco degli stralci (fogli in formato A3) che comprendono informazioni riguardo alla cartografia del Piano stralcio "Assetto Idrogeologico" del Comune di Montevarchi.