Come Fare Per

Trasporto scolastico

Come iscriversi al servizio

Per usufruire del servizio di trasporto scolastico è necessario iscriversi online utilizzando la piattaforma web messa a disposizione dal Comune di Montevarchi
 
Scarica i file con le fermate dello scuolabus
 

Costi e agevolazioni

Costi del servizio per l'anno scolastico 2017 - 2018:
 
  • tassa di iscrizione: 15,00 € da pagare unitamente al primo bollettino 
  • quota mensile per andata e ritorno: 38,00 €
  • quota mensile per sola andata o solo ritorno: 27,00 €

Per i soggetti portatori di handicap (certificato L. 104/92): nessun costo è richiesto al soggetto trasportato o alla sua famiglia, ai sensi dell'art. 28 L. 118/71(copia del verbale deve essere allegata alla domanda).
 
residenti a Montevarchi possono richiedere un'agevolazione per il pagamento ridotto del servizio trasporto scolastico, indicando nella domanda di iscrizione il proprio valore ISEE. In base alla fascia ISEE del proprio nucleo familiare, in automatico verrà applicata – se spettante – l’agevolazione come da tabella qui di seguito riportata: 
 
 
Con ISEE da € 0 a € 4.999,00:
 
  • 50% a chi ha un solo figlio che usufruisce del servizio;
  • 50% al primo figlio e 70% al secondo, in caso di due bambini che utilizzano il servizio trasporto scolastico;
  • 50% al primo figlio, 70% al secondo e 85% dal terzo in poi, se il servizio viene utilizzato da oltre due bambini
 
 
Con ISEE tra € 5.000,00 e 9.999,00:
 
  • 20% a chi ha un solo figlio che usufruisce del servizio;
  • 20% al primo figlio e 35% al secondo, se sono iscritti al trasporto scolastico due bambini;
  • 20% al primo figlio, 35% al secondo e 50% dal terzo in poi, se il servizio viene utilizzato da oltre due bambini.

Con ISEE tra € 10.000,00 e 14.999,00:
  • 15% a chi ha un solo figlio che usufruisce del servizio;
  • 15% al primo figlio e 20% al secondo, se sono iscritti al trasporto scolastico due bambini;
  • 15% al primo figlio, 20% al secondo e 30% dal terzo in poi,  se il servizio viene utilizzato da oltre due bambini.
 
Non sono previste agevolazioni se l'ISEE è superiore a € 15.000,00.
 
Coloro che non risiedono a Montevarchi, devono presentare l'eventuale richiesta di riduzione al Servizio sociale del proprio Comune di residenza.

 

Come pagare

Dall'anno scolastico 2017 - 2018 è previsto un sistema di pagamento elettronico "prepagato".
Al genitore che ha richiesto l'iscrizione on-line viene associato un conto elettronico virtuale, dal quale viene detratto il costo del servizio mensilmente. 


RICARICA DEL CONTO ELETTRONICO VIRTUALE

Il conto elettronico può essere ricaricato con una somma che può liberamente essere decisa dal genitore; la prima volta occorre versare una somma non inferiore ad un mese più la tassa di iscrizione annuale di € 15,00. Il primo pagamento deve essere effettuato prima dell'inizio del servizio.

La ricarica del conto elettronico virtuale potrà avvenire:
  • in contanti, presso la tesoreria comunale (Banca MontePaschi di Siena agenzia di Montevarchi, Via Roma);
  • on-line, con carta di credito collegandosi al sito web del Comune di Montevarchi www.comune.montevarchi.ar.it - Servizi e pagamenti online
  • mediante bancomat presso i seguenti uffici:
    • Urban center posto in Via dei Mille 7, Montevarchi - Lunedì, Martedì, Giovedì, Venerdì ore 8,30 - 12,30
    • Urp Incomune Levane posto in Via Leona 114, Levane - Mercoledì 8,30 - 12,30
    • Ufficio Mensa Scolastica posto in Via Amendola, Montevarchi - Giovedì 8,30 - 12,30

Il genitore può controllare la situazione del proprio conto elettronico collegandosi con il sito web del Comune di Montevarchi - Servizi e pagamenti online - entrando nella parte "servizi a domanda".

Se le disponibilità sul conto elettronico sono esaurite il servizio di trasporto scolastico viene erogato ugualmente e il conto elettronico andrà momentaneamente in negativo, fino alla ricarica con la quale verrà saldato il debito. Occorre però fare attenzione in quanto, se il mancato pagamento si protrae per oltre 30 giorni, al 31° giorno il servizio sarà sospeso automaticamente fino a quando non verrà regolarizzato.
In caso di mancato pagamento, il Comune può decidere di inviare relativa comunicazione tramite sms.

Al termine dell'anno scolastico l'eventuale credito residuo potrà essere mantenuto sul conto dell'alunno per l'anno scolastico successivo.
In caso di richiesta di disattivazione del servizio, il credito residuo sarà restituito all'utente.
 

Normativa di riferimento

  • Delibera Giunta Comunale n. 137 dell’11/05/2000 e Delibera Giunta Comunale n. 122 del 17/05/2002: "Servizi scolastici e servizi educativi prima infanzia. Adeguamento tariffe." 
  • Regolamento approvato con Delibera di Consiglio Comunale n. 100 del 15/11/1996
  • Legge Regionale 32/2002: "Testo Unico - Normativa della Regione Toscana in materia di educazione, istruzione, formazione Professionale e lavoro" e Regolamento di esecuzione n. 47 del 8 agosto 2003
  • Delibera Giunta Comunale n. 139 dell’20/05/2004, "Servizi scolastici e servizi educativi prima infanzia. Adeguamento tariffe." 
  • Deliberazione Consiglio Comunale n. 39 del 15/04/2004 "Applicazione ISEE alle prestazioni sociali agevolate - atto di indirizzo"
  • Deliberazione Giunta Comunale n. 119 del 06/05/2004 "Applicazione ISEE alle prestazioni sociali agevolate - definizione dei criteri per la valutazione economica dei richiedenti prestazioni sociali agevolate ed ulteriori agevolazioni sulle rette ai sensi dell'art. 9 del Regolamento per l'erogazione dei Servizi Sociali approvato con deliberazione n. 15 del 28/02/2001"
  • Deliberazione Giunta Comunale n. 139 del 20/05/2004, "Servizi scolastici e servizi educativi prima infanzia - adeguamento tariffe"
  • Deliberazione Giunta Comunale n. 169 del 13/07/2006, "Servizi scolastici e servizi educativi prima infanzia - adeguamento tariffe" 
  • Deliberazione Giunta Comunale n. 174 del 07/07/2011, "Trasporto scolastico A.S. 2011-2012 - Indirizzi e adeguamento tariffe"
  • Deliberazione Giunta Comunale n. 120 del 27/06/2013
  • Deliberazione Giunta Comunale n. 153 del 06/08/2015, "Deliberazione G.C. 38 del 05/03/2015 - Indirizzi per l'applicazione delle agevolazioni ai servizi scolastici ed educativi, in via sperimentale e provvisoria, fino al 31/12/2015
  • Deliberazione Giunta Comunale n. 88 del 05/05/2016, "Deliberazione G.C. 38 del 05/03/2015 - Indirizzi per l'applicazione delle agevolazioni ai servizi scolastici ed educativi, in via sperimentale e provvisoria, fino al 31/12/2015", sperimentazione anno scolastico 2016/2017 fino al 31/12/2016
  • Deliberazione Giunta Comunale n. 105 DEL 08/06/2017, " Servizi scolastici Mensa e Trasporto Scolastico - indirizzi a. s. 2017 - 2018