Come Fare Per
NEWS

Contrasto alla violenza di genere, corsi formazione in tutta la provincia di Arezzo

Il primo incontro a Montevarchi alla Ginestra lunedì 18 settembre.
Rivolto a coloro che operano nel contrasto delle diverse violenze di genere, forse dell'ordine, operatori sociali e sanitari, volontari delle associazioni.
Ripartono a settembre i percorsi di formazione e informazione per supportare le donne vittime di violenze.

I corsi sono rivolti a coloro che operano nel contrasto delle diverse violenze di genere e si svolgeranno in tutto il territorio provinciale.

Un percorso formativo per le forze dell’ordine, per gli operatori appartententi alle varie Istituzioni, tra cui quella sanitaria, chiamati a dare sostegno alle donne che subiscono delle violenze e tutelando così anche i loro figli minori.

Un ricco programma formativo organizzato dalla Provincia di Arezzo in collaborazione con la Prefettura e coinvolgendo le zone socio-sanitarie, grazie al supporto dell'Associazione Centro Antiviolenza “Pronto Donna” e dalle formatrici specializzate dell’associazione “Le Nove - Studi e ricerche sociali” di Lugnano in Teverina (Tr).

La Provincia di Arezzo è da tempo capofila della rete a contrasto  della violenza sulle  donne, una delega ampiamente riconosciuta e confermata dagli Enti Locali del territorio, e che anche grazie al finanziamento della Regione Toscana  porta avanti iniziative stilate in un corposo Programma Antiviolenza, mentre il Comune di Montevarchi è l'ente capofila all'interno della Conferenza dei Sindaci del Valdarno 

Gli appuntamenti del percorso formativo prenderanno il via lunedì 17 settembre proprio in Valdarno, al Centro Culturale Ginestra Fabbrica della Conoscenza a Montevarchi con un incontro che avrà inizio alle ore 8.30 per terminare alle ore 14 e si svilupperà poi per tutto il mese di settembre nelle altre zone aretine. Martedì 18 settembre in Valdichiana, presso i servizi sociali del Comune di Cortona a Camucia; lunedì 24 settembre in Casentino, presso Unione dei Comuni a Ponte a Poppi; mercoledì 26 settembre ad Arezzo, presso la Provincia di Arezzo; e si concluderanno giovedì 27 settembre in Valtiberina, presso Unione dei Comuni a Sansepolcro.