Come Fare Per
NEWS

Macellazione a domicilio di suini e ovicaprini per consumo domestico privato.

Nel territorio di Montevarchi la macellazione รจ consentita dal 26 novembre.
Macellazione a domicilio di suini e ovicaprini per consumo domestico privato.
Prende il via da oggi, 26 novembre,  nel territorio di Montevarchi la campagna invernale di macellazione a domicilio di suini e ovicaprini, per esclusivo consumo privato.
Due gli archi temprali a seconda degli animali: per i suini la macellazione è consentita fino al 31 marzo 2019; per gli ovi-caprini fino al 22 aprile 2019.
Le operazioni devono avvenire sulla base dell’osservanza di alcune precise norme, previste dall'ordinanza del Sindaco Chiassai n. 328 del 2018 e della normativa in materia.   
In primo luogo, coloro che vorranno macellare suini e ovicaprini a domicilio dovranno comunicare alla  UF Sanità Pubblica Veterinaria e Sicurezza Alimentare della Azienda USL Toscana Sud Est la data prevista per la macellazione ed  il numero dei capi (Sede della UF Sanità Pubblica Veterinaria e Sicurezza Alimentare Zona Valdarno. Loc. Gruccia, P.za del Volontariato n. 2, Montevarchi dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13.00. Per Informazioni: tel. 055/9106303-9106369).
Dopo la macellazione e con sollecitudine,  i visceri interni  (laringe-esofago-trachea-cuore e polmoni-diaframma-fegato e per i suini anche lingua-tonsille-reni e milza) dovranno essere portarti a visita sanitaria.
 Di seguito le sedi e gli orari:
nei giorni feriali dal 26/11/2018 al 31/01/2019
Lunedì dalle ore 9,00 alle ore 11,00 presso Soc. Coop “Il Pruneto ”- San Giovanni Valdarno; dalle ore 8,00 alle ore 11,00 presso Fattoria di Rimaggio- Pergine Valdarno
Mercoledì dalle ore 10,00 alle ore 11,00 presso Soc. Coop. “Il Pruneto” - San Giovanni Valdarno;
Venerdì dalle ore 8,00 alle ore 11,00 presso Fattoria di Rimaggio - Pergine Valdarno
dalle ore 9,00 alle ore 10,30 presso Soc. Coop. “Il Pruneto” - San Giovanni Valdarno.
Dal 01/02/2019 la visita sanitaria sarà effettuata su appuntamento da concordare in occasione del rilascio dell’autorizzazione. A giudizio del medico veterinario, oppure a richiesta dell’interessato, potrà essere effettuata anche la visita sanitaria a domicilio, con l’addebito della relativa tariffa.
Le carni ottenute da queste macellazioni sono riservate esclusivamente al consumo privato e non possono essere commercializzate. Il pagamento dei diritti sanitari  ammonta a  26,37  euro per ciascun suino macellato a 8, 97 euro a capo per ovicaprini. L’ordinanza completa può essere scaricata dall’albo pretorio on line del Comune di Montevarchi