Come Fare Per
NEWS

Pinetum 05, la mostra quest'anno sarà dedicata agli alberi

Inaugurazione sabato 29 settembre alle ore 16. La mostra, su prenotazione, resterà aperta fino al 29 ottobre.
Alberi d’Arte in mostra tra gli alberi del Pinetum, storico giardino botanico del XIX secolo, presso Villa Gaeta a Moncioni, frazione collinare di Montevarchi (Arezzo).

È quanto accadrà il 29 settembre 2018, alle 16.00, quando verrà inaugurata l’esposizione PINETUM 05 ALBERI, a cura di Bruno Boretti con la collaborazione di Silvia Fabbroni, Laura Moretti e Guido Pellegrini.

Giunta alla sesta edizione, con la ormai classica alternanza tra un’edizione dedicata al Design e la successiva dedicata all’Arte, la manifestazione di quest’anno, secondo la formula di Artisti in Residenza, si prefigge di segnalare giovani talenti e artisti appartati o eccentrici rispetto al mondo dell’Arte.

L’articolazione della manifestazione prevede che tre artisti, quest’anno sono Donato Bibbì, Andrea Bigazzi e Gregorio Codagnone, venissero invitati a lavorare in residenza presso Villa Gaeta per costruire insieme a Bruno Boretti, ideatore del progetto Pinetum, un progetto comune intorno al tema prescelto.

Completano l’edizione di quest’anno altre due importanti presenze: Banci Banci, Arte Orafa Contemporanea, di Daniela e Marzia Banci, con i loro gioielli e l’artista Rodolfo Meli che propone una serie di quadri dedicati a Timodemo – Una favola antica.

Queste ulteriori autorevoli presenze oltre ad arricchire la manifestazione intendono anche dar forza, sostenere, il lavoro degli artisti in residenza.

A Villa Gaeta, proprietà dell’interior designer Bruno Boretti, si sono svolte già tre edizioni di Pinetum Artisti in Residenza: nel 2013 “Pinetum 00 – Contempo Lontano”, nel 2014 “Pinetum 01 – farparte” e nel 2016 “Pinetum 03 – Kriptòs” e due edizione di Pinetum Design, nel 2015 “Pinetum 02 – Innesti” e nel 2017 “Pinetum 04– Contemplazioni”.

In questi sei anni il focus delle mostre è sempre stato la relazione con il luogo, la ricerca di una misura, di una conversazione armonica, tra l’agire umano e quello della natura.

Pertanto il tema di quest’anno, Alberi, è la rappresentazione più chiara possibile dello spirito della manifestazione.

Villa Gaeta si trova sul magnifico versante valdarnese dei monti del Chianti, è un edificio del XVII secolo ampliato poi nel secolo successivo, circondata da un arboreto di circa tre ettari denominato Pinetum, una rara quanto straordinaria collezione di metà ‘800 di conifere, ideata da Giuseppe Gaeta, avvocato del barone Bettino Ricasoli (secondo presidente del Consiglio dei Ministri del Regno d’Italia, dopo il conte Camillo Benso di Cavour) e appassionato di botanica.

La mostra rimarrà aperta fino al 29 ottobre 2018 su appuntamento, scrivendo a:  brubore@gmail.com