Come Fare Per
NEWS

Uscito il bando per concessione contributi per la prevenzione degli sfratti

Chi può accedere al contributo e le modalità di presentazione delle domande
E’ stato pubblicato dall’Amministrazione Comunale di Montevarchi il bando relativo al progetto per la prevenzione degli sfratti per l’anno 2020.

L'atto è pubblicato sul sito internet del comune www.comune.montevarchi.ar.it alla voce bandi.

Il contributo regionale viene richiesto dall’affittuario, ma viene erogato al proprietario dell’alloggio a seguito di rinuncia all’esecuzione del procedimento di sfratto.

L’importo del contributo arriva fino a un massimo di 5.000 euro e serve per coprire la morosità maturata e le spese legali (queste fino a un massimo di 800 euro).

Se il proprietario, rinunciando allo sfratto, stipula anche un nuovo contratto di locazione, il contributo sale fino a un massimo di 7.000 euro.

Se il proprietario non rinuncia allo sfratto, il contributo è utilizzato per favorire il passaggio del richiedente “da casa a casa”, per attivare una locazione in un altro alloggio.

Il contributo viene erogato solo dopo l’accettazione del proprietario a rinunciare allo sfratto (tramite suo avvocato) oppure dopo l’impegno firmato dal nuovo proprietario per stipulare una nuova locazione con il richiedente il contributo.

Possono presentare domanda gli affittuari di abitazioni in locazione, in condizioni di difficoltà economica, determinata dalla perdita o dalla diminuzione della loro capacità reddituale, con in corso un procedimento di sfratto per morosità, depositato in Tribunale, per il quale non sia ancora avvenuta l’esecuzione del provvedimento e che rientrano all’interno di altri determinati criteri stabiliti dal bando.

La domanda, redatta in carta libera, può essere consegnata a mano presso l’Urban Center del Comune (Montevarchi, Via dei Mille n.7, aperto dal lunedi al sabato, ore 8,30-12,30 e il martedi e giovedi anche dalle ore 15,30 alle ore 17,30 – Ufficio di Levane, Via Leona 114 (il mercoledi e venerdi dalle ore 8,30 alle ore 11,30), oppure spedita per posta (con raccomandata A.R.,indirizzata a Ufficio Casa del Comune di Montevarchi – Piazza Varchi n.5 - 52025 Montevarchi AR) o per via telematica, mediante PEC, all’indirizzo comune.montevarchi@postacert.toscana.it.

 Non è previsto un termine di scadenza per la presentazione delle domande di contributo, poiché le istanze saranno esaminate e soddisfatte fino ad esaurimento delle risorse economiche disponibili.

Per informazioni è possibile contattare l’Ufficio Casa del Comune, tel 055 9108284-279 (ricevimento al pubblico il giovedi, ore 9-12,30, presso l’Urban Center, Via Dei Mille n.7), email: monrealed@comune.montevarchi.ar.it  

Gli interessati in carico ai Servizi Sociali possono anche contattare l’Assistente Sociale di riferimento, per informazioni e assistenza.

Accedi direttamente al bando da qui

 
Pierluigi Ermini