Come Fare Per
NEWS

Varchi elettronici per l’accesso nella Ztl del centro storico attivi dal 29 agosto

trasgressori saranno sanzionati dalla fine di settembre dopo il periodo di sperimentazione prescritto dal Ministero.
Dal 29 agosto transenne rimosse nel centro storico per dare il via ai varchi elettronici per l’accesso da via Roma, via Cennano, via Isidoro del Lungo e via Palloni.

Le telecamere controlleranno elettronicamente H24 chi entra nella Ztl.

Il sistema è stato autorizzato dal Ministero dei Trasporti  imponendo un periodo di sperimentazione non inferiore ai 30 giorni che sarà propedeutico per andare a regime in condizioni ottimali.

Ciò significa che le sanzioni scatteranno solo dalla fine di settembre.

In questo frangente,  i varchi saranno integrati con i pannelli a messaggio variabile di “apertura” o “chiusura” informando direttamente il cittadino sulla possibilità o meno di accedere al centro.

Quotidianamente, dalle ore 6 alle ore 13, tutte le strade della Ztl saranno percorribili, anche se saranno sempre in vigore  i tempi e le norme dell’attuale regolamentazione della sosta con disco orario, carico e scarico e sugli spazi riservati agli invalidi.

Dopo le ore 13,  in via Roma potranno accedere solo i possessori del permesso e i diversamente abili. 

Per la altre strade:  via Cennano, via Isidoro Del Lungo, via Poggio Bracciolini, via Marzia e un  tratto di via Palloni, saranno transitabili fino alle ore 20.00; dopo l’accesso sarà riservato ai detentori di permesso.

Con un lavoro importante di alcuni mesi svolto dagli Uffici della Polizia Municipale sono stati messi a sistema tutti i numeri di targa dei permessi cartacei in essere agevolando così il cittadino che non ha dovuto effettuare alcuna nuova richiesta.

Naturalmente in caso di cambio di auto, e quindi di variazione del numero di targa, sarà necessario dare comunicazione ai Vigili urbani.

Per quanto concerne i portatori di handicap, si rammenta che il permesso è nominativo e pertanto la variazione di auto legata a quel permesso deve essere comunicata sempre alla Polizia Municipale potendo utilizzare il numero segnalato al varco di accesso.