slowfood

A Convivio con Dante

Una serie di conferenze su cibo, biodiversità, prodotti, clima in Palazzo del Podestà dal 5 al 26 novembre. Le interviste all'Assessore alla Promozione del Territorio Sandra Nocentini e a Sandra Gambassi della Condotta Slow Food del Valdarno

A Convivio con Dante
Un’opera, il Convivio, il sommo poeta Dante e Slow Food, un connubio perfetto con al centro il cibo consumato in modo conviviale e condiviso rende migliori .

La beata mensa dei sapienti” diviene occasione di conoscenza, per dare il diritto a tutti di accedere ad essa come il diritto di tutti ad accedere al cibo buono pulito e giusto.

Al centro il nostro territorio, i produttori che lo salvaguardano, i giovani i ricercatori che di questa conoscenza sono detentori e che mettono a disposizione di tutti quelli che a questa mensa si vorranno sedere.

La condotta Slow Food, in collaborazione con il comune di Montevarchi, esalta l’evento dantesco con un ciclo di incontri nei venerdì di novembre.

Sarà affrontato il tema del cibo in relazione ad altre tematiche al centro dibattito sociale e politico come la crisi climatica, la difesa della biodiversità, l’alimentazione e la salute, il diritto al cibo buono pulito e giusto per tutti.

A parlare di questi cruciali argomenti, obiettivi dell’Agenda Fao 2030, saranno chiamati giovani studiosi del nostro territorio che riporteranno le esperienze fatte anche in altre parti mondo.

Agli intervenuti sarà offerto un calice di vino delle aziende vitivinicole del Valdarno presentato dal produttore e sommelier Fisar

In abbinamento agli incontri, alcuni i ristoranti e osterie coinvolte nel progetto proporranno ai propri commensali un piatto fuori menù dedicato a Dante e alla cucina medievale.

A conclusione dell’iniziativa, domenica 12 dicembre si terrà il momento conviviale che da tanto, troppo tempo, manca nella nostra vita associativa.

Ci ritroveremo tutti insieme, soci e amici di Slow Food, a pranzo presso la mensa sociale “Pane e vino” per festeggiare il Terra Madre Day, la giornata che celebra il cibo locale in tutto il mondo.

Ascolta l'intervista all'Assessore alla Promozione del Territorio Sandra Nocentini

Ascolta l'intervista a Sandra Gambassi della Condotta Slow Food Valdarno
 
Perché la mensa sociale e Il Convivio.
È’ l’opera filosofica e enciclopedica che rimarrà incompiuta, meno nota rispetto alla celeberrima Commedia Divina ma non certo meno ambiziosa.
L’intento di Dante era rendere accessibile a tutti la conoscenza e soddisfare questa fame naturale “che tutti gli uomini desiderano sapere”.
Decise per questo di non usare il latino, nonostante l’alto livello intellettuale che l’opera avrebbe richiesto, ma il volgare.
Non solo, gran parte del testo è reso in forma di prosa e usa, affinchè fosse ancor più comprensibile, la metafora del cibo, della convivialità, della mensa: qui Dante offre la conoscenza come pane, che è degno di essere condivise insieme a tutti coloro che hanno fame
 
Programma dell’iniziativa
Gli incontri, a ingresso libero, si svolgeranno nel Palazzo del Podestà, Piazza Varchi a Montevarchi.
Chi vorrà proseguire la serata potrà farlo in autonomia nei ristoranti indicati e degustando il piatto dedicato a Dante.

Venerdì 5 novembre ore 18:30
Clima e Piante: quale futuro?
Dott. Riccardo Rossi, dottorando in Scienze Agrarie e Ambientali presso l'Università degli Studi di Firenze - Piatto dedicato a Dante presso Daniele e Riccardo via Francesco Mochi, 18 Montevarchi - 392 2957010

Venerdì 12 novembre ore 18:30
Dall’orto alla tavola: benefici e sostenibilità
degli alimenti della dieta mediterranea
Prof.ssa Daniela Dini docente di Scienza degli Alimenti presso ISIS Giorgio Vasari di Figline Valdarno - Piatto dedicato a Dante presso Antica Macelleria Fantechi Via Puccini, 24 Montevarchi - 055 19934006

Venerdì 19 Novembre ore 18:30
Biodiversità: ogni specie conta
Dott.ssa Dalila Pasquini dottoranda in Scienze Agrarie ed Ambientali presso Università degli
Studi di Firenze
Piatto dedicato a Dante presso Le Mura del Cassero piazza V. Veneto 14/A Montevarchi - 055 0463031

Venerdì 26 Novembre ore 18:30
Quinoa, l’oro delle Ande
Dott. Stefano Brilli Capo Programma di Sicurezza Alimentare per la Fondazione Acra di Milano 2014-2016
Piatto dedicato a Dante presso Vin Divino Loc. Moncioni -Montevarchi - 055 9702352

Pranzo Conviviale
Domenica 12 dicembre 2021 ore 13:00 presso la mensa sociale “Pane e Vino” a Villa Pettini - Montevarchi
Menù con i prodotti del territorio in collaborazione con il Mercatale
Soci Slow Food € 25,00 - Non soci € 30,00 - Bambini fino a 12 anni € 10,00 Speciale Terra Madre Day: rinnovo tessera/nuovo socio € 35,00!!
Prenotazione obbligatoria entro giovedì 9 dicembre 2021 Slow Food Valdarno +39 371 3854385 - slowfoodvaldarno@gmail.com

La partecipazione alle iniziative è consentita nel rispetto di tutte le norme anti-Covid

 
Pierluigi Ermini