agevolazione

Agevolazione servizio idrico, pubblicata la graduatoria provvisoria

493 le domande presentate, 488 quelle accolte. Possibile presentare osservazioni e ulteriori chiarimenti entro il prossimo 30 luglio. Dopo tale data la graduatoria definitiva sarà inviata a Publiacqua per i provvedimenti di loro competenza. Grazie all'aumento di 15.000 euro delle somme a disposizione, sarà possibile riconoscere il 90% alle famiglie più bisognose, ma contemporaneamente è stato possibile aumentare il limite della soglia Isee e ampliare il numero di famiglie che possono accedere all'agevolazione.

Agevolazione servizio idrico, pubblicata la graduatoria provvisoria
E’ stata pubblicata all’Albo Pretorio online la graduatoria provvisoria delle persone che hanno diritto all’agevolazione sul consumo idrico per l’anno 2021, che da sei anni viene curata da ogni singolo comune sulla base di un proprio regolamento che tiene contro degli indirizzi generali formulati dall’Autorità Idrica Toscana che stabilisce anche il budget assegnato a ogni ente.

Quest’anno l’Autorità Idrica Toscana ha messo a disposizione dell’Amministrazione Comunale € 100.983,01 da suddividere tra i richiedenti in possesso dei requisiti previsti dal regolamento comunale.

Alla pubblicazione del bando hanno risposto in 493 utenti di Publiacqua presentando domanda al Comune di Montevarchi.

Al termine dell’istruttoria 488 sono risultate le domande accolte sulla base dei requisiti richiesti.

Per la prima volta si arriva a riconoscere il 90% alle famiglie più bisognose. 

Nello specifico 311 famiglie potranno usufruire dell’agevolazione del 90% perché presentano un valore Isee inferiore alla soglia di 8.265,00 euro prevista come limite per l'ammissione al bonus idrico nazionale.

166 famiglie, invece, riceveranno un bonus pari al 65% della spesa lorda 2020.

Infine, ad 11 famiglie spetterà un beneficio del 50%, che viene per la prima volta riconosciuto ai nuclei fino a 4 componenti che presentano un Isee tra 15.000 e 17.000 euro e ai nuclei con almeno 5 componenti e Isee tra 20.000 e 22.000 euro, che fino allo scorso anno non potevano accedere all’agevolazione.

Tutto ciò è stato possibile grazie all’aumento di oltre 15.000 euro della somma a disposizione del Comune di Montevarchi.

Si evidenzia che fra i beneficiari vi sono anche i cittadini che abitano nella frazione di Levane, residenti nel Comune di Bucine, ma serviti dal gestore Publiacqua Spa, perchè riconducibili a un acquedotto di proprietà del Comune di Montevarchi.

Le persone interessate hanno tempo fino al 30 luglio 2021 per presentare osservazioni e una eventuale opposizione. Trascorsa tale data l’ufficio incomune provvederà a trasmettere a Publiacqua Spa la graduatoria definitiva per l’erogazione del’agevolazione economica.

Nel complesso il numero di richieste presentate è aumentato rispetto allo scorso anno.

Il servizio è stato curato dall’Ufficio incomune che ha provveduto a seguire l’istruttoria di assegnazione dei benefici e a stilare la graduatoria provvisoria ora consultabile sul sito internet dell’ente www.comune.montevarchi.ar.it alla voce “bandi e concorsi”, nella parte relativa a “bandi emessi – procedura in corso” cliccando su – Utenza Debole: Agevolazioni consumi idrici anno 2021 – o di persona recandosi all’Urban Center di via dei Mille.

La graduatoria è consultabile anche presso l’Urban Center a Montevarchi rivolgendosi all’Ufficio incomune (tel. 055.9108246).  

Le istanze di opposizione, con allegato  la fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità possono essere presentate con una delle seguenti modalità:
- presso lo Sportello Protocollo dell’Urban Center InComune, in via Dei Mille n.7 aperto dal lunedi al sabato in orario 8.30-12.30, previo appuntamento telefonico al nr. 0559108246
- inviando una email tradizionale alla casella di posta elettronica  protocollomtv@comune.montevarchi.ar.it (limitare la dimensione degli allegati a max 5 MB).
- inviando una PEC (Posta Elettronica Certificata) alla PEC del Comune di Montevarchi comune.montevarchi@postacert.toscana.it (limitare la dimensione degli allegati a max 5 MB)
- inviando l’istanza per posta che deve pervenire entro il 30 settembre (si ricorda che non fa fede la data di spedizione) all’indirizzo: Ufficio Casa del Comune di Montevarchi, c/o Urban Center InComune, Via Dei Mille n.7, 52025 Montevarchi AR.

Accedi da qui alla graduatoria
 
 
Pierluigi Ermini