COVID-19

Avviso pubblico per l’assegnazione di contributi straordinari a favore di nuove attività commerciali e di servizi nel comune di Montevarchi

Il Comune mette a disposizione un contributo una tantum a fondo perduto di €1.000,00 che viene raddoppiato per le attività ubicate nelle zone dei Centri Storici sia del capoluogo che delle frazioni,

Avviso pubblico per l’assegnazione di contributi straordinari a favore di nuove attività commerciali e di servizi nel comune di Montevarchi
Il Comune di Montevarchi, nell’ambito delle iniziative di sostegno economico legate all'emergenza Covid-19, intende agevolare l'insediamento e la permanenza di nuove attività, attraverso un contributo economico una tantum e a fondo perduto, soprattutto in aree che a seguito dell'emergenza sanitaria, versano in una situazione di rischio critico di rarefazione dell'offerta commerciale e di servizi.

A tal fine ha emesso un bando nel quale stabilisce le risorse complessivamente stanziate  che ammontano a € 20.000,00.

Le agevolazioni saranno accordate alle imprese sotto forma di contributi a fondo perduto.
L’ammontare del contributo per singola impresa è di €1.000,00 ed è raddoppiato per le unità locali ubicate nella zona dei Centri Storici, come riportati nelle singole planimetrie  allegate al bando e qui indicati:  
-Centro Storico di Montevarchi: Via A. Burzagli (entrambi i lati da piazza V. Veneto alla Chiesa del Giglio) - Piazza Mazzini- Piazza V. Veneto- Via IV Novembre- Piazza Garibaldi- Piazza C. Battisti-Via Mochi- Via Trento- P.za XX Settembre- Via Trieste, tutte le strade e piazza all’interno comprese;
-Centro Storico di Levane: Via Leona, dal ponte sull’Ambra fino all’incrocio con via della Costa, (entrambi i lati) – P-za Del Secco, come evidenziato in cartografia;
-Centro Storico di Levanella: Via Aretina;
-Centro Storico di Mercatale V.no: Via del Leccino e Piazza Ubertini;
-Centro Storico di Moncioni: Via sotto le Mura, P.za E. Rotondi, Via della Canonica, via della Torre Campanaria, tutte le strade e piazza all’interno comprese;
-Centro Storico di Ricasoli;
-Centro Storico di Rendola;
-Centro Storico di Ventena;
-Centro Storico di Caposelvi;

Le risorse stanziate saranno assegnate secondo l’ordine cronologico di arrivo delle domande, nei limiti della disponibilità dei fondi.

E' possibile presentare domanda fino al 31/12/2021

Tutte le informazioni e il modulo di domanda sono disponibili alla pagina http://t.ly/WP5G 

L
'iniziativa si lega insieme alle altre già programmate dall'Amministrazione Comunale all'interno del progetto Facciamo Centro.

Accedi da qui a tutte le info su facciamocentro