Covid19

Cambiano le modalità di raccolta dei rifiuti prodotti dalle persone positive al Covid19

In base all'Ordinanza n.3 del Presidente della Regione Toscana, non è più prevista la raccolta a domicilio dei rifiuti per le persone risultate positive e poste in isolamento domiciliare

Cambiano le modalità di raccolta dei rifiuti prodotti dalle persone positive al Covid19
Cambiano le modalità di raccolta dei rifiuti prodotti dalle persone positive al Covid19. 

In base all'Ordinanza n.3 del Presidente della Regione Toscana, non è più prevista la raccolta a domicilio dei rifiuti per le persone risultate positive e poste in isolamento domiciliare
 
Per tutto il periodo di isolamento domiciliare obbligatorio, la raccolta differenziata viene momentaneamente sospesa.
 
Tutti i rifiuti devono essere inseriti all’interno di due sacchi (uno dentro l’altro) dell’indifferenziato, assicurandone la perfetta chiusura con lacci e\o nastro adesivo. I rifiuti, così confezionati, dovranno essere conferiti da persona non positiva all’interno dei contenitori dell’indifferenziato abitualmente utilizzati.
 
Nel caso in cui tutte le persone della famiglia siano poste in isolamento ed abbiano difficoltà a smaltire i rifiuti, è sempre possibile chiamare il numero verde del gestore Sei Toscana 800127484 selezionando l'opzione 5. Il servizio di richiesta telefonica è disponibile dal lunedì al giovedì, dalle 9 alle 13 e dalle 13:30 alle 17; il venerdì dalle 9 alle 13

E' possibile anche inviare una mail a customer-care@seitoscana.it.

Qui le informazioni specifiche di Sei Toscana