bartoleacaffè

Il Progetto Bartolea Caffè per il periodo settembre 2021 giugno 2022

Presentato al Cassero per la Scultura e rivolto ai pazienti affetti da alzheimer e ai loro familiari, con incontri anche in presenza, sulla base della normativa anticovid

In occasione della Giornata Mondiale per le persone affette da Alzheimer è stato presentato al Cassero per la Scultura il progetto del Bartolea Caffè, una iniziativa che dal 2007 si occupa dei pazienti e dei loro familiari, con una serie di interventi, molto spesso personalizzati sulla base dei bisogni specifici delle persone coinvolte.

Nel corso del 2020 e dei primi mesi del 2021 gli interventi si sonos volti prevalentemente utilizzando gli strumenti informatici, ma dal mese di settembre 2021 fino al mese di giugno 2022, pur in ottemperanza alla naormativa anticovid, sono previsti anche incontri con la presenza di pazienti e familiari.

Il progetto prevede una serie di in contri sia presso il centro sociale polivalente della Bartolea, sia al Cassero per la Scultura che da anni è partner attivo del progetto e grazie a questa esperienza da circa 1 anno fa parte del Sisema Museale Regionale per l'Alzheimer.

Il progetto vede la collaborazione del Servizio Sociale del Comune di Montevarchi, del Cassero per la Scultura, dell'Associazione Italiana Malati di Alzheimer (AIMA) e della Cooperativa Sociale Giovani Valdarno.

Ascolta l'intervento di Lia Vasarri responsabile del servizio sociale del Comune di Montevarchi

Ascolta l'intervento di Federica Tiripelli direttrice del Museo del Cassero

Ascolta l'intervento di Irene Ghezzi educatrice della Cooperatiova Giovani Valdarno


Pierluigi Ermini