4novembre

Il significato del 4 novembre

Ricorre l’anniversario della vittoria dell’Italia nella Prima Guerra Mondiale e la giornata dedicata all’Unità nazionale e alle Forze Armate. Quest'anno ricorrono anche i 100 anni dalla sepoltura del Milite Ignoto

Il significato del 4 novembre
Il #4novembre 
Il 4 novembre ricorre l’anniversario della vittoria dell’Italia nella Prima Guerra Mondiale e la giornata dedicata all’Unità nazionale e alle Forze Armate.
La data ricorda il giorno in cui nel 1918 entrò in vigore l’Armistizio di Villa Giusti (che era stato firmato il giorno prima, il 3 novembre 1918). 
Con questo armistizio ovvero un accordo, che prese il nome dalla villa a Padova dove avvenne la firma, l’Impero Austro-Ungarico riconosceva la sconfitta della Guerra e concedeva all’Italia, tra le altre cose, i territori di Trento e Trieste. 
Questo documento di fatto sancì la fine della Prima Guerra Mondiale per il nostro Paese.
Quest'anno ricorrono anche i 100 anni dalla sepoltura del Milite Ignoto. Il 4 novembre 1921 avveniva la tumulazione all’Altare della Patria di una bara con i resti di un caduto in guerra non identificato, simbolo di tutte le vittime italiane senza nome dei conflitti.