compleanno

L'impresa F.lli Nannicini compie 100 anni

Il Sindaco Silvia Chiassai Martini ha consegnato una medaglia con lo stemma della città insieme ad una pergamena

L'impresa F.lli Nannicini compie 100 anni
Nella Sala Consiliare dei Palazzo del Podestà sono stati ricordati i 100 anni di attività dell’impresa F.lli Nannicini.

  Per l’occasione, il Sindaco Silvia Chiassai Martini ha consegnato, in segno di riconoscimento, la medaglia con lo stemma della città insieme ad una pergamena,  ad Alberto Nannicini e al socio Tiziano Sandroni come ringraziamento per l’appartenenza al territorio. 

 
L'attività era stata iniziata dal nonno, Giustino Nannicini, falegname di mobili e di infissi, un artigiano del legno che si occupò anche del restauro del soffitto della Chiesa della Insegne Collegiata di S. Lorenzo, altro simbolo della città.

Grazie a questa lavorazione, Giustino sviluppò l’odierna attività di pompe funebri con il contributo dei suoi figli.

Cenni storici che sono importanti perché racchiudono la vita di una famiglia, la loro passione per la città e la dedizione al lavoro.

La famiglia Nannicini nel tempo ha fatto parte di varie associazioni sociali cittadine: dalla fondazione dei Bersaglieri di Montevarchi, all’Avis, Pro-loco, alla Croce Rossa, alla Confraternita di Misericordia di Montevarchi.

Lo stesso Alberto Nannicini, da componente del Magistrato della Misericordia, ha fatto parte del Collegio dei Conservatori e poi Governatore.

Qualche anno fa è stata creata l’Associazione benefica “Fratelli Nannicini”, così chiamata proprio per onorare e proseguire l’attività sociale espressa in tutti questi anni.