eventiestate

Montevarchi Estate 2021, Ferragosto al Chiostro di Cennano

Domenica 15 agosto al chiostro di Cennano. Alle ore 19.30 apericena organizzata dalla sezione soci Coop di Montevarchi. Alle ore 21.15 spettacolo musiicale “Crossover jazz dal mediterraneo all’America Latina” organizzato all’interno di “Terre d’Arezzo Music Festival. Apericena a pagamento e prenotazione obbligatoria. Spettacolo musicale gratuito e prenotazione consigliata.

Montevarchi Estate 2021, Ferragosto al Chiostro di Cennano
Si conclude al Chiostro di Cennano la stagione estiva organizzata dal Comune di Montevarchi in collaborazione con il mondo associativo culturale del territorio dal titolo “Montevarchi Estate 2021”.

Domenica 15 agosto alle ore 21.15 si terrà lo spettacolo “Crossover jazz dal mediterraneo all’America Latina” organizzato all’interno di “Terre d’Arezzo Music Festival in collaborazione con Unicoop Firenze Sezioni di S. Giovanni V.no e Montevarchi.

Prima dello spettacolo alle ore 19.30, sempre all’interno del chiostro, si svolgerà la tradizionale apericena organizzata dalla sezione Soci coop di Montevarchi.
La quota di partecipazione è di € 15 e il ricavato sarà devoluto alla fondazione “il cuore si scioglie” Onlus Unicoop Firenze.
La prenotazione è obbligatoria chiamando il numero 3298077420.  

L’accesso all’area sarà consentito previo presentazione del green pass e l’effettuazione del triage previsto dalle norme anticovid19 e l’apericena sarà preparata nel rispetto della normativa vigente.

Dopo l’apericena per lo spettacolo “Crossover jazz dal mediterraneo all’Amercica Latina” salirà sul palco al chiostro di Cennano il Piero Gaddi Jazz Quartet insieme a Bjorn Vidar Solli.

Si esibiranno Piero Gaddi al pianoforte, Fabrizio Desideri al clarinetto e al sax, Filippo Pedol al contrabbasso, Andrea Beninati alla batteria e al violoncello, e l’artista norvegese Bjorn Solli alla chitarra elettrica.

La musica originale del quartetto Gaddi affonda le radici in molteplici culture: vi si ritrovano il suono e gli elementi costruttivi della musica colta; vi si ritrova il jazz, contaminato con le musiche delle culture popolari europee e latino americane, vi si ritrova la cultura pop-rock e la musica da film. Sperimentare fusioni e connessioni tra i generi e le culture più disparate è il terreno sul quale si misura il quartetto.
È musica che evoca differenti paesaggi e molteplici sensazioni cercando di sfruttare l’intera tavolozza timbrica e dinamica a disposizione. Il dialogo e l’interplay tra i musicisti è assolutamente prioritario per trasmettere al pubblico l’energia e la freschezza necessaria per coinvolgimento e la comunicazione.
L’esperienza e la grande sensibilità dei musicisti riesce a dare una forma coerente alle composizioni di Gaddi lasciando un’impronta di unicità alla musica che il quartetto esprime nelle performance.
Ospite eccezionale per questa formazione è il chitarrista norvegese Bjørn Vidar Solli che è una delle personalità più interessanti del jazz scandinavo.

Si ricorda che l’ingresso è gratuito. All'ingresso sarà richiesto il green pass e sarà effettuato il triage per la prevenzione dal covid.

Viste le norme sul distanziamento fisico, il numero definito dei posti a disposizione e l’obbligo di registrazione dei partecipanti, è consigliabile la prenotazione, per evitare di non poter accedere allo spettacolo.

Si consiglia anche di presentarsi all’ingresso del luogo dove si svolgerà lo spettacolo con anticipo per poter effettuare tutte le verifiche necessarie per l’accesso alla sala.

L’accesso alla sala avverrà con l’obbligo dell’utilizzo della mascherina (che potrà essere tolta una volta giunti al posto a sedere).

Per partecipare allo spettacolo teatrale in piazza Vittorio Veneto, anch’esso gratuito, è consigliata  la prenotazione sulla piattaforma eventbrite al seguente indirizzo https://www.eventbrite.it/e/biglietti-crossover-jazz-dal-mediterraneo-allamerica-latina-163622863389

 
Pierluigi Ermini