eventiestate

Montevarchi Estate 2021, spettacolo della compagnia "Chille de la balanza"

Lunedì 2 agosto alle ore 21.15 al Chiostro di Cennano con la rappresentazione teatrale "Siete venuti a trovarmi?" curato dall'Associazione Kanterstrasse. Evento a pagamento (costo € 5). Ecco come fare per prenotarsi.

Montevarchi Estate 2021, spettacolo della compagnia "Chille de la balanza"
Appuntamento con il teatro di ricerca lunedì 2 agosto alle ore 21.15 al Chiostro di Cennano con lo spettacolo teatrale dal titolo “Siete venuti a trovarmi?”, proposto dalla Compagnia “Chille de la balanza” e proposto all’interno della 5^ edizione di “Diffusioni Festival 2021” curato dall’Associazione Kanterstrasse con il sostegno della Regione Toscana.

Un diario di un internato nel manicomio di San Salvi diventa Teatro. Continua la ricerca dei Chille de la balanza sulla memoria del manicomio di San Salvi.
Un piccolo-grande evento, firmato dal più giovane attore formatosi in casa Chille, Matteo Pecorini.

“Siete venuti a trovarmi?” è un divertente e amaro spettacolo che mette in scena in una grande stanza un diario recentemente ritrovato di un paziente sansalvino, a cavallo tra gli anni Settanta e Ottanta: A.L. le sue iniziali.

“Chille de la balanza” è una storica compagnia di teatro di ricerca nata a Napoli nel settembre 1973, riconosciuta e finanziata da MiBACT, Regione Toscana (Residenza artistica e culturale), Comune di Firenze e Città metropolitana.

Risiede dal 1998 a San Salvi, ex-città manicomio di Firenze: così decise l’ultimo direttore, dr. Pellicanò, che volle collegare l’uscita dei “matti” con l’ingresso della città nell’area dell’ex-manicomio.

Per favorire questo processo chiese alla compagnia di stabilire la sua residenza in un padiglione dell’ex-ospedale psichiatrico e dar vita ad un progetto culturale pluriennale di presidio attivo (San Salvi città aperta) che, a tutt’oggi, ha visto la partecipazione di circa 600.000 persone.

I Chille partono da un recupero molto rigoroso delle tradizioni napoletane. Il nome “Chille de la balanza” è quello degli antichi venditori di frutta ed ortaggi che – tra la fine del ‘600 e gli inizi del ‘700 – andavano per le strade del Centro Antico, vendendo le loro mercanzie e raccogliendo storie ed aneddoti che poi ri-narravano la sera nelle osterie davanti ad un bicchiere di vino.

L'ingresso è a pagamento con il costo di € 5. Per le prenotazioni è possibile telefonare, o inviare un messaggio su whatsapp o telegram al numero 3779878803 oppure scrivere una mail a: kanterstrasse.info@gmail.com o accedere al sito www.kanterstrasse.it

All’ingresso sarà effettuato il triage per la prevenzione dal covid (verifica nominativi, igienizzazione delle mani, controllo della temperatura corporea).
 
 
Pierluigi Ermini